per le immagini:
© 2017 Sergio Olivotti
cms website:
© 2007-2013 Indexhibit
Built with Indexhibit

Biografia ///

Sergio Olivotti è grafico, illustratore ed autore di libri per l'infanzia.

Ambientazioni oniriche e personaggi ironici ed improbabili affollano il suo immaginifico, un immaginifico la cui poetica narrativa frequenta l'assurdo e l'umoristico come luoghi di potenziale crescita creativa del bambino.

Pubblicazioni ///
Ha pubblicato come illustratore (i) e/o autore (a) i seguenti libri per l'infanzia:

Che tipi! Che caratteri! ( Bacchilega, 2019, a+i) con Pino Pace
Mi Sento tanto solo ( Sinnos, 2018, a+i )
La seconda arca ( Lavieri, 2018, a+1 )
Naso Rosso ( Bibliolibrò, 2018, i ) con Valentina Rizzi
Cosa dovrei dire io? ( Sinnos, 2017, i ) con Angela Cascio
Il circo allegria ( Biblioteca dei leoni, 2018, i ) con Fabio Grimaldi
Il catalogo ragionato delle Patamacchine ( Lavieri, 2017, i ) con Gianluca Caporaso
Lo Zoablatore (Lavieri, 2016, a+i )
Otto e Rino ( Lavieri editore, 2015, a+i )
Il Cuscino cambiafaccia ( FasidiLuna, 2015, i ) con Sandra Dema
Appunti di Geofantastica ( Lavieri, 2015, i ) con Gianluca Caporaso
Macchia ( Bacchilega, 2015, i ) con Sandra Dema
Con le Farfalle nella pancia, ( Fondazione Marazza, 2014, i ) con Aldo Ferraris

Premi ///
Selezionato al Silent Book Contest di Bologna 2019;
Premio LYRA per la miglior illustrazione con tecnica tradizionale, Autori di Immagini, 2019
Oro nella categoria “design” e Bronzo in quella “pubblicità” all’Award di Autori di Immagini, 2019;
Premio Wacom per “miglior immagine digitale” a Lucca Junior, 2018;
1° Premio ex aequo Città di Schwanendstadt;
Jury’s Special Award al Ali Garginsu International Poster Competition, 2017;
selezionato all'EDUCA - Festival dell'Educazione di Rovereto, 2017;
selezionato in BookILL per le illustrazione dell'albo “Lo Zoablatore”, 2017;
selezionato nell'Annual Autori di Immagini 2017;
Marchio speciale "Microeditoria di qualità" per “Macchia”, editore Bacchilega, 2016;
illustrazione selezionata a Illustramente-Che Cupola, 2016;
Gold Award Graphis Annual, 2016;
selezionato nell'Annual Autori di Immagini 2016;
nella topten shortlist di PosterforTomorrow con un poster sul lavoro;
premio A.D.C.I. Award, 2015;
1° Premio Concorso Fondazione Marazza, 2014;
3° Premio Concorso “Teranga International Illustration Contest” a Skrbina, 2014;
selezionato con tre poster alla Biennale del poster “Golden Bee” a Mosca;
3° Premio Concorso per un poster “Quixote maratòn”, Ciudad Real, Spagna 2014;
selezionato alla Internationa Biennal of Warsaw (Poland) con due poster: sugli europei e “The Big Brother”, 2012;
Concorso "SpotornoComics" a Spotorno - primo classificato, 2001;
concorso di idee per Piazza Matteotti a Scandicci, progetto segnalato, 2000;
concorso "Materiale Resistente" a Correggio progetto segnalato,1999.
In diverse occasioni i suoi lavori sono stati selezionati alle biennali del poster messicana, polacca, finlandese, russa, boliviana.

Un suo disegno è stato donato a S.S. Papa Francesco nel dicembre 2015.